AMICI: Reiki Team | Jing tao | Hikari Reiki Kai | Associazione Tao

CALENDARIO 2020: E' disponibile il nuovo calendario delle attività in formato PDF. Clicca qui!


ULTIMI DOWNLOADS:

- Rilassamento e affermazioni
- Connessione con l'universo - Missione
- Relax guidato 14 minuti

ULTIMI ARTICOLI:

22/11/2010 - In un mondo perfetto
07/10/2010 - Noi creatori
08/06/2010 - Necessità
08/06/2010 - Una partita a carte
17/05/2010 - Cos'è lo stress
17/05/2010 - La meditazione fa ringiovanire

PROSSIMI EVENTI:

 


Se sei interessato puoi provare gratuitamente alcuni degli esercizi guidati scaricabili compilando un semplice modulo.

I dati inseriti devono essere veritieri poichè venogno verificati ed in seguito viene inviato un link per il download dell'esercizio.

Richiedi gratuitamente qui



CENTRO STUDI E RICERCHE OLISTICHE

di MAURIZIO BATTISTELLA

Via Palestrina, 8 – Trieste -

Tel. 040 568911  338-7592945

Fax. 040-945057

P.I.00879060325

C.F. BTTMRZ58P02L424I 

 “Yin & Yang are One”

 

Tu sei di più di ciò che credi di essere

È noto il concetto per cui “La mappa non è il Territorio”. Cosa significa questo?

Significa che la descrizione di un qualcosa, non è la cosa stessa. Se noi possediamo la mappa di una grande città, ad es. Roma, possiamo farci una vaga idea della sua disposizione, della sua struttura e via di seguito, tuttavia, la realtà ultima è che la città stessa e della realtà che ci facciamo noi stessi, in ultima analisi, è qualcosa di completamente diverso da quello che ci offre la mappa.

Tanto per fare un altro esempio, possiamo considerare la “mappa” che ci viene offerta quando studiamo la scuola guida e la realtà del guidare veramente nel traffico cittadino.
La descrizione di ciò che accade è un certo tipo d’esperienza, l’accadimento, in sé, è qualcosa di generalmente assai diverso.

Ma ora torniamo a noi.

Pensa un momento a te stesso, quali siano i tuoi punti forti, i punti deboli, i tuoi desideri, i tuoi sogni, le tue aspirazioni.

Pensa a ciò che se capace di fare, a ciò che non credi di essere in grado di fare; pensa al tuo stato d’animo, a come ti senti e come sei in realtà; come nel caso di una mappa della città, la descrizione che dai di te stesso non è l’ultima realtà a riguardo del vero te stesso; in te c’è molto di più della descrizione che gli altri danno di te, o che tu stesso hai imparato a dare di te.

Perciò, lasciati stupire dalle potenzialità che potresti esprimere e dalle capacità che potresti manifestare in qualsiasi momento.

Esistono decine di esempi di persone che in qualsiasi momento della loro vita, anche in età molto avanzata, hanno scoperto lati, capacità e potenzialità di se stessi, mai sospettate in precedenza; persone che hanno trovato la loro Anima gemella a novant’anni, altre che hanno cominciato a scrivere, a dipingere o a fare altre cose ad ottant’anni, e così via.

Quindi, poiché “La Mappa non è il Territorio“, la descrizione di te stesso non è ciò che tu sei realmente. Lasciati stupire da ciò che potresti essere in grado di fare … essere … avere … divenire ….

Al riguardo una breve poesia…



Sii ciò che sei


Non identificarti col ruolo del guerriero;
sei molto di più.

Non identificarti col ruolo del guaritore;
sei molto di più.


Non identificarti col ruolo del saggio;
sei molto di più.


Non identificarti col ruolo del mercante;
sei molto di più.


Non identificarti con nessun ruolo;
sei molto di più,
sei un uomo.


(Douèl)